Edison

In May 2002 the former Montedison (renamed Edison) absorbed its energy subsidiary Edison, Sondel, and Fiat Energia, and renamed itself Edison. (Edison Annual Report 2002)

The Montedison entry in the database is therefore defunct.

Accordin to Il Sole 24 Ore, 25 May 2001, Edison is 61.38% owned by Italian conglomerate Montedison.

(from Bruno Constantini Aug 2000:

La EDISON S.p.A. è una società del Gruppo italiano MONTEDISON, controllato da Mediobanca.
Lattività tradizionale è stata finora, quella della produzione di energia elettrica sia termica che idrica per lalimentazione degli stabilimenti del Gruppo (autoproduttore).
Con la liberalizzazione in corso del mercato elettrico, del gas, delle telecomunicazioni e ora dellacqua, EDISON sta allargando il proprio perimetro industriale verso i seguenti business:
- energia elettrica (produzione e distribuzione)
- telecom (fonia e trasmissione dati)
- gas (produzione e distribuzione)
- acqua (ciclo completo)

Allinizio dellanno 2000 EDISON ha acquistato il 50% della società I.W.H., di proprietà dellamericana Bechtel, con sede ad Amsterdam.
IWH segue tutte le attività di ingegneria delle acque fino alla distribuzione domestica (es. gestisce lacquedotto di Manila Filippine con circa 1,5 milioni di consumatori). E un operatore a livello mondiale e occupa circa 50 ingegneri.
EDISON ha deciso di acquisire la partecipazione in IWH per avere titolo a partecipare alle gare nazionali e internazionali nel settore acqua, che richiedono specifiche e documentate esperienze. EDISON è entrata nel Board di IWH con 3 Consiglieri e ha inviato 3 tecnici operativi di alto livello.

Attualmente EDISON sta partecipando a due grandi gare in Italia (città di Latina e Frosinone), mentre ha vinto la gara per Sofia (Bulgaria), il cui valore non è ancora noto.

Accordi collettivi
La maggior parte del personale EDISON (1.500 addetti) opera nellattività elettrica ed ha un contratto nazionale specifico per i produttori elettrici indipendenti. Per gli addetti dellarea gas si applica il contratto nazionale della chimica (settore gas privato);

Potere sindacale e qualità delle relazioni

Il tasso di sindacalizzazione è del 50% circa e la rappresentanza FLAEI è del 35%. Lazienda rispetta nella sostanza gli accordi sindacali e contrattuali. Attualmente cè una situazione di conflitto per il contratto unico di settore elettrico e la EDISON, come le altre controparti, punta a recuperare spazi di potere.

I piani strategici di EDISON

La società mostra una grande volontà di espansione, soprattutto a livello internazionale, con particolare attenzione per larea dei Balcani. Alcuni progetti particolari riguardano:
- Egitto completamento di una centrale termica ad Alessandria: costruzione di un gasdotto nella Valle del Nilo; partecipazione a gare per elettricità, gas e acqua;
- Francia costruzione di centrale termica CTCG e prossimo avviamento a Lille;
- Albania gare aperte in più settori (elettricità, gas);
- Bulgaria gare aperte in più settori (elettricità, gas).

Employees: 
6000

Home country:

Sectors:

Parent companies